Raku

Ceramica artistica contemporanea con tecnica raku. Massimi Minimi offre una grande varietà di prodotti di ceramica artistica contemporanea con tecnica raku e con altre tecniche frutto del lavoro di selezione degli artisti. Sono disponibili anche piatti antichi e prodotti dallo stile fusion adatti a ristoranti dallo stile orientale. La tecnica Raku che in giapponese significa “gioire il giorno” in armonia con le cose e con gli uomini nasce nel XVI secolo, ed influenzò tutta la ceramica giapponese, per opera di un monaco della città santa di Kyoto che cominciò ad estrarre i pezzi incandescenti dal forno con le pinze. I maestri ceramisti, che di padre in figlio si tramandavano oralmente l’arte di fare questo tipo di ceramica, mantennero i segreti della lavorazione e della manipolazione delle argille, degli smalti e delle cotture. Il Raku è diventato anche in occidente, negli ultimi anni, una maniera nuova di fare ceramica, un modo di esprimersi, di avere relazioni, di tenere un contatto con la natura che sviluppa ricchezza interiore.
Sono possibili su richiesta, progetti di rivestimenti e personalizzazioni.

Visualizzazione di tutti i 9 risultati